Il blog della pesca

Involtini di pesce spada e melanzane

Gli involtini che vi propongo oggi sono la rivisitazione di un classico della cucina siciliana. Nella ricetta originale il pesce viene cotto, mentre in questa ho usato del carpaccio.

Tempo: 10 minuti + il tempo di cottura delle melanzane
Difficoltà: bassa

Ingredienti per 2 persone

La preparazione

Lavate le melanzane e tagliatele a dadi da 1 cm circa di lato, disponendo i dadi su una leccarda rivestita di carta forno. Infornate a 180° e fate cuocere per venti minuti circa, poi lasciatele raffreddare per bene.

Quando le melanzane saranno a temperatura ambiente mettetele in una coppa e conditele con abbondante basilico spezzettato a mano, l’aglio tritato, le mandorle, l’uva passa e l’olio. Regolate infine di sale e pepe.

A questo punto potete procedere con gli involtini: disponete le fette di pesce sul piano di lavoro, adagiatevi su qualche cucchiaio di melanzana e arrotolate il pesce in modo da chiudere il ripieno. Continuate così fino ad esaurire il pesce, disponete gli involtini nei piatti ed infine condite con un filo d’olio e, secondo il gusto, anche una spolverata di pepe.

Il consiglio dell’esperta

Per questa ricetta vi consiglio l’uva passolina, un’uvetta siciliana dal colore nero ed il gusto un po’ meno dolce di quella che si trova solitamente in commercio.

Exit mobile version