Il blog della pesca

Una bella vacanza tra pesca e natura sulle Dolomiti

Sono da poco tornato dalla splendida Val Pettorina alla pendici della regina delle Dolomiti: La Marmolada.

Come accomodation la mia scelta è ricaduta sul Hotel Pineta a Rocca Pietore, un posto dove “farti sentire come a casa” non è un banale modo di dire.

La Val Pettorina è attraversata dal Torrente Cordevole, popolato in prevalenza da splendide trote fario selvatiche e da marmorate da sogno. Nelle immediate vicinanze del Hotel ci sono dei paesaggi mozzafiato: il Passo Giau ,la Val Vanegia, i Serrai di Sottoguda, il lago di Alleghe.

Una nota sulla cucina del Pineta, colazione a buffet super abbondante e squisita, anche per la cena le porzioni sono abbondanti e di altissima qualità!

Christopher Nesello oltre che deliziarvi con i suoi fantastici dolci, fa parte del Pro Staff della T2 Distribution, perfetto conoscitore di ogni centimetro del Cordevole vi darà precise dritte sugli spot “giusti” e le esche che vanno per la maggior in base al periodo e alle condizioni delle acque.

In definitiva è un posto perfetto dove  passare un weekend di pesca o un weekend con la famiglia non disdegnando una pescatina sul bellissimo Cordevole. Vi lascio con alcune foto delle catture effettuate grazie alle dritte di Christopher che ringrazio ancora per la pazienza e la gentilezza!

Alla prossima pescata sul Cordevole!

Dove dormire:

Hotel Pineta 4*
Via Marmolada, 13
Rocca Pietore – Belluno

Sito Internet
Pagina Facebook

Attrezzatura consigliata:

Canna: 6’6 – 7′ Fast Potenza max 5/8oz

Mulinello: Modelli taglia 2500

Filo: Trecciato da 5/10lb finale in FC da 0,20/0,24

Esche: Mepps N°1/2; Micro Ondulanti; Rapala 5/7cm; Marabou Jig

Lo spot:

Il Torrente Cordevole fa parte del Bacino N°5 dell’Agordino, per poter pescare è necessario munirisi del permesso giornaliero di pesca dal costo di 12€.

Pescare in Agordino

Exit mobile version