Il blog della pesca 3.0

Sono ormai diversi mesi che non scrivo su Il blog della pesca e sicuramente, se hai seguito questo blog negli anni passati te ne sarai accorto e spero che questo mio post ti faccia piacere.

Se invece non mi hai mai letto in passato allora è giusto che ti spieghi un attimo chi sono, cosa è questo blog e cosa è successo negli ultimi anni su queste pagine (e nella mia vita).

Chi sono

Mi chiamo Luca Raldiri e sono un grandissimo appassionato di pesca a spinning. La pesca a spinning mi piace talmente tanto da averla voluta trasformare nel mio lavoro e negli ultimi anni mi sono concentrato nella realizzazione di questo mio piccolo grande sogno.

Ma prima di vivere di pesca come sto facendo ormai dal 2016, sono stato (e sono ancora) un Web Marketer/Developer. In poche parole mi sono sempre occupato di sviluppare siti web per aziende e privati e di lavorare alla loro promozione.

Nel 2015 ho scelto di passare dalla parte delle aziende a cui solitamente facevo consulenza e ho aperto Tuttospinning, il mio eCommerce dedicato alla pesca a spinning. Da quel giorno mi sono concentrato nello sviluppo e nella promozione di questa mia attività ed è anche per questo che negli ultimi mesi ho dovuto abbandonare un po’ Il blog della pesca a se stesso.

Nel 2017 era arrivato il momento di fare un ulteriore importante passo avanti e Tuttospinning è diventato anche un negozio fisico.
Come potrai immaginare l’apertura del negozio mi ha assorbito quasi completamente e ho dovuto per forza tralasciare un po’ l’impegno del Blog. Ma non temere, da adesso sono tornato a lavorare su questo bellissimo progetto e non ho intenzione di mollare!

Le novità de Il blog della pesca, non più un Social Blog

Fatto questa breve premessa su cosa è successo in questi ultimi mesi di assenza da Il blog della pesca è giunto il momento di vedere quali sono le novità che ho pensato per te e gli altri utenti

Il blog della pesca, non più un Social Blog

Se seguivi Il blog della pesca saprai certamente che fin dalla sua nascità il concetto alla base di questo progetto era il Social blogging. Chiunque poteva registrarsi e scrivere un articolo che poi sarebbe stato revisionato dai nostri autori e pubblicato.

Nel 2012, dopo averla già provata con grande successo in altri settori, pensavo che questa formula così innovativa sarebbe stata molto apprezzata anche dai pescatori italiani. Ma ora, con il senno di poi, posso tranquillamente affermare che il Social Blog non è certamente stato compreso a pieno dai pescatori.

Facevamo una fatica immane a trovare autori e pescatori che volessero esporsi scrivendo un articolo sulle nostre pagine.

Era da tempo che volevo farlo, e alla fine mi sono deciso: Ho eliminato la funzionalità Social Blog da questo sito e ora solo gli autori scelti da noi possono pubblicare degli articoli!

Una grafica rinnovata e semplificata

Nella mia testa Il blog della pesca doveva essere quasi un magazine online dedicato al mondo della pesca. La mia idea iniziale (ingenuamente) era quella di riuscire a raccogliere un gruppo di autori affiatato e specializzato nei diversi stili di pesca.

Se ti ricordi la grafica del vecchio sito ti ricorderai sicuramente una grafica molto orientata verso il magazine online, quasi come se fosse un giornale online.

Per gli stessi motivi per cui il Social Blog non ha funzionato, anche trovare degli autori capaci e affiatati si è rivelato più complicato del previsto. Così ho deciso di ridimensionare le mie aspettative per Il blog della pesca e di riportarlo ad essere un “semplice” blog!

La grafica è più semplice e lineare, e gli articoli che troverai da adesso in poi saranno al 90% scritti e pubblicati da me, esclusi alcuni articoli di autori che deciderò di ospitare magari per parlare di tecniche di pesca che non pratico o in cui non sono esperto.

Una nuova divisione degli articoli

Sempre in ottica di semplificare, ho riorganizzato tutti i post suddividendoli in categorie ben definite. Così navigando nel menù potrai trovare facilmente gli argomenti che ti interessano.

Troverai tutti gli articoli e i tutorial che riguardano la tecnica sotto la voce “pesca”, suddivisi nelle diverse tecniche. Stessa cosa per le recensioni che sono suddivise per categoria merciologica.

I News troverai notizie dal mondo della pesca che ho voluto riportare, mentre in eventi troverai tutte le informazioni riguardo gare, eventi e manifestazioni.

Le ultime due voce del menu riguardano gli itinerari consigliati da me o dagli altri autori e la parte Ittiologia dove scoprire curiosità sui pesci e affini.

Spero che ti piaccia

Spero che questo restyling ti piaccia che vorrai ancora seguire Il blog della pesca. Ti invito quindi a mettere Mi Piace sulla nostra pagina Facebook per restare sempre aggiornato sulle nostre pubblicazione e non rischiare di perderti qualche novità.

Inoltre se hai qualche consiglio o richiesta puoi sempre scrivermelo qui sotto nei commenti oppure via messaggio sulla pagina Facebook.

Leave a Reply