Il blog della pesca
Tuttospinning.com negozio online specializzato in trout area
Tuttospinning.com negozio online in trout area

Un nuovo marchio chiamato Favorite

Una delle cose che mi piace di più del mercato della pesca è che è molto vario, soprattutto per noi europei che siamo esattamente equidistanti (e non intendo solo geograficamente) da quelle che sono le due grandi scuole di pensiero che negli ultimi decenni hanno monopolizzato il mercato della pesca: La scuola americana, fatta di attrezzature semplici, spesso grezze e elementari ma molto funzionali e concrete. E la scuola giapponese, dove la maniacale precisione nipponica si fonde con una continua ricerca di innovazione e di stile.

Esattamente nel mezzo ci siamo noi europei, che come spesso accade finiamo con l’unire i pregi di una e dell’altra scuola cercando di adattarli alle nostre esigenze rincorrendo le tendenze del mercato. Ci sono però anche diversi esempi di aziende europee che riescono a sviluppare una propria idea, produrla e addirittura commercializzarla, anche in quei paesi che solitamente dettano legge. Una di queste aziende è sicuramente Favorite per l’appunto.

In realtà parlare di Favorite come di una novità assoluta nel mercato della pesca è sbagliato. Infatti, è già da circa un annetto che si vendono queste canne nel nostro paese. Addirittura in altri stati europei sono uno dei marchi best seller degli ultimi anni. Nel 2015 Favorite si è addirittura presentata al ICAST, riscuotendo davvero molto interesse da parte di diversi addetti ai lavori del settore.

Canne da pesca Favorite

Favorite è un marchio di attrezzature da pesca Ucraina, le loro canne sono molto apprezzate in Russia, Bielorussia, Romania, Repubblica Ceca, Germania e Svizzera. E nel 2015 hanno iniziato a distribuire i loro prodotti  anche in Italia attraverso Old Captain, un’azienda storica nel mercato della pesca sportiva italiano. Se buttate un occhio sul catalogo Favorite completo vi renderete subito conto della vastissima offerta di canne da pesca che l’azienda ucraina produce.

Ovviamente non tutte le canne della serie si possono adattare a pieno alle esigenze dei pescatori italiani, tuttavia i ragazzi di Old Captain ha fatto un grande lavoro di scrematura, andando a selezionare quelle che potrebbero essere le più interessanti per il nostro mercato. Sono abbastanza sicuro che sarà difficile per chiunque non trovare la canna adatta alle proprie esigenze!

Prima di storcere il naso (come ho fatto anche io la prima volta) al pensiero di una canna da pesca made in est europa, vi suggerirei di buttare un occhio sulle refiniture, la componentistica con cui sono assemblate (si parla addirittura di anelli Torzite per la fascia alta) e poi… al prezzo!

Favorite, la costante ricerca delle migliori prestazioni ad un prezzo accessibile!

Prima di presentarvi alcuni esempi delle canne da pesca Favorite già disponibili per l’italia credo che sia giusto aprire una piccola parentesi sulla filosofia che c’è dietro a questo marchio e sul perchè di questi prezzi così interessanti: La pesca in Est Europa è da sempre uno sport molto popolare. Tuttavia, come potete immaginare, le difficolta sia ambientali che economico/politiche non sono  mancate negli ultimi decenni in quella parte del mondo. Questo ha fatto si che per i pescatori moderni sia diventato molto complicato potersi dedicare alla loro passione.

Come potrete immaginare, in una situazione del genere, i luoghi di pesca comodi e più facilmente raggiungibili sono stati presi d’assalto da moltissimi pescatori, l’elevata pressione di pesca ha portato alla necessità di avere attrezzature molto leggere e sensibili, capaci di far lavorare con precisione artificiali molto piccoli, capaci di stuzzicare anche i predatori più diffidenti (ci trovate qualche similitudine con l’italia?).

La necessità di attrezzature e la scarsa disponibilità economica ha spinto il team di Favorite a ricercare il compromesso migliore tra qualità e prezzo.

E ce l’hanno fatta… le canne Favorite riescono veramente a soddisfare a pieno le esigenze di ogni tipo di pescatore riuscendo a non far mai troppo male al portafogli!

Alcuni esempi delle canne Favorite già disponibili in Italia

Favorite Balance

Favorite Balance

Per cominciare questa nostra breve carrellata delle canne Favorite ho deciso di parlare subito della Favorite Balance, una serie di canne ultra light dal prezzo veramente molto interessante.

La Favorite Balance è una canna che non lascia spazio a compromessi, leggera e ben bilanciata con un look all’altezza delle richieste dell’utente più attento. Ideale per l’impiego di piccoli artificiali, piccoli rotanti.

bottone-balance

Favorite Arena

La Favorite Arena è la canna della famiglia Favorite progettata per la Trout Area . La serie include 4 diversi modelli tutti con le perfette caratteristiche per adattarsi all’ampia gamma di artificiali utilizzati per queste nuova tecnica ormai in voga nella maggior parte dei laghetti del centro/nord Italia.

Il fusto è realizzato in carbonio alto modulo estremamente sensibile per avere sempre il perfetto controllo degli artificiali, anche di grammature ultra light. L’aziona Medium Low permette di ferrare con estrema sicurezza, senza rischiare di slamare la vostra preda anche con l’impiego di ami senza ardiglione. La colorazione marrone opaco è estremamente elegante. Ideale per animare agevolmente micro spoon da area trout ma anche artificiali ultra light o micro jigs.

L’anellatura con micro guides e generoso anello di partenza (guide concept) permette lanci più lunghi e precisi. Le finiture della canna sono estremamente ricercate, con elegante impugnatura in sughero, porta mulinello a vite con inserto in legno e ghiere in acciaio lavorato, fondino in acciaio con bordo in legno.

bottone-arena

Favorite Blue Bird

BlueBird

Nonostante l’incredibile rapporto qualità/prezzo, le Favorite Blue Bird non sono mai un compromesso ma una serie di attrezzi tecnici, progettati specificatamente per impieghi light e ultra light, ma con una particolare attenzione al budget di spesa. Ideale sia per la pesca in mare (rock fishing) con piccole jig head, che per la sua variante in fresh water.

Look moderno, con impugnatura divisa in EVA, anelli L-Ti guides con inserto interno ultra sottile in Titan Oxide incastonato in un’armatura ultraleggera in acciaio, cimino Solid Tip bianco ad alta visibilità.

bottone-blue-bird

Favorite Neo Breeze

NeoBreeze-Oriz

La Neo Breeze di Favorite è una canna progettata per gli amanti del jigging e del twitching. Oltre ad offrire una incredibile sensibilità questa canne vi permetteranno di animare i vostri jig con estrema efficacia grazie alla loro estrema rigidità.

Manico in elegante sughero di prima qualità, con riporti in acciaio di colore blu marine. Porta mulinello a vite Fuji e anelli Fuji K-guides montati con struttura Fuji Concept per assicurare lanci lunghi ed estremamente precisi. Tutte le legature sono trattate anti salsedine.

L’incredibile riserva di potenza delle Neo Breeze inoltre vi supporterà ottimamente quando sarà il momento di gestire ogni combattimento con grande sicurezza, anche con predatori estremamente aggressivi come lucci o le grosse trote di fondo valle.

bottone-neo-breeze

In conclusione

Quelli che vi ho messo qui sopra sono solo 4 esempi di canne prese dal catalogo Favorite. Come potete vedere ho cercato di spaziare il più possibile tra le diverse fasce di prezzo. Avrei potuto dilungarmi ulteriormente parlando delle nuove White Bird che hanno un prezzo eccezionale e soprattutto una qualità superlativa, oppure della Rocktar che a mio avviso è una delle migliori canna da street fishing che ho mai avuto per le mani. Ma saremmo andati avanti per ore.

Il succo del discorso è che l’offerta di canne da pesca messe sul mercato da Favorite è veramente interessante. Non dobbiamo soffermarci solamente sul fatto che vengano prodottte in est europa per essere scartate. Io ho avuto la fortuna di vederle in pesca, sia grazie ad alcuni amici pescatori che non hanno storto il naso al primo sguardo (come ho fatto io, lo devo ripetere), sia durante il mio ultimo viaggio di pesca in Romania, dove ho toccato con mano la realtà per cui sono state pensate certe attrezzature.

Quest’anno in fiera a Vicenza mi sono soffermato un po’ di tempo allo stand Old Captain, e mi sono stupito di quanti pescatori sono rimasti piacevolmente colpiti nel toccare con mano queste canne. Non ci sono altre parole per dirlo: Prima di giudicare un attrezzo dovete prenderlo in mano, tastarlo con cura e provarlo. Poi, una volta che ne avrete capito le potenzialità, chiedete il prezzo… ma state pronti a stupirvi!

Tag:     ,

Autore:


Luca Raldiri

Un vero e proprio amante della pesca a spinning in tutte le sue forme, ma soprattutto del Bass Fishing dove ci si impegna maniacalmente. Ogni tanto però gli piace dedicare i rari momenti di relax anche alla trota in montagna, spesso a mosca o a tenkara.

Scrivi il tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *